SENTIERO DEI CARBONAI (Zagarise-Cz)

Sentiero dei Carbonai
[ Miti e leggende passeggiando tra i boschi della Sila ]
DIFFICOLTÀ
20%
LUNGHEZZA
5km
DURATA
2h
DISLIVELLO ASCESA
100mt
DISLIVELLO DISCESA
100mt
TECNICA
20%
IMPEGNO FISICO
35%
EMOZIONE
75%
PAESAGGIO
75%
PERIODO CONSIGLIATO
Tutto l'anno
Sentiero dei Carbonai
Sintesi

Il Sentiero dei Carbonai è un’escursione facile tra il fitto del bosco in località Campanò, tra i Comuni di Sersale e Zagarise. Questo percorso si snoda in un’area contigua che abbraccia la porzione di territorio del Parco Nazionale della Sila e della Riserva Naturale Regionale delle Valli Cupe. Il Sentiero dei Carbonai consiste in un’unica tappa di circa 5 km che, ad un’altitudine di 1.400 metri, conduce sul fronte della montagna che affaccia sul sottostante fiume Crocchio dal cui versante si può scorgere il vicino paese di Cerva. Il percorso si snoda su antichi sentieri e strade secondarie ed è interamente segnalato. Poco impegnativo è consigliato in particolare a chi ama le camminate non troppo faticose, immerse nella natura lasciando così spazio all’osservazione delle varietà botaniche ed è interessato a scoprire la storia del territorio. Lungo il Sentiero dei Carbonai si trovano infatti diversi punti di interesse naturalistico e botanico.

Consigli dell'Autore
Avete mai provato un'escursione durante il periodo invernale?
Contattaci per ulteriori informazioni

Distanza itinerario del tratto: 5km (andata/ritorno);

Tempo medio di percorrenza itinerario: 2 ore (andata e ritorno);
Altitudine s.l.m.: partenza 1.400 m;
Dislivello ascesa: 100 m; Dislivello discesa: 100 m;

Attrezzato: sì;
Fondo stradale: strada sterrata e carrareccia;

Difficoltà: T (turistica);
Segnaletica: presente;
Acqua di fonte o di sorgente: disponibile;

Il Sentiero dei Carbonai è un’escursione facile tra il fitto del bosco in località Campanò, tra i Comuni di Sersale e Zagarise.
Questo percorso si snoda in un’area contigua che abbraccia la porzione di territorio del Parco Nazionale della Sila e della Riserva Naturale Regionale delle Valli Cupe.
Il Sentiero dei Carbonai consiste in un’unica tappa di circa 5 km che, ad un’altitudine di 1.400 metri, conduce sul fronte della montagna che affaccia sul sottostante fiume Crocchio dal cui versante si può scorgere il vicino paese di Cerva. Il percorso si snoda su antichi sentieri e strade secondarie ed è interamente segnalato. Poco impegnativo è consigliato in particolare a chi ama le camminate non troppo faticose, immerse nella natura lasciando così spazio all’osservazione delle varietà botaniche ed è interessato a scoprire la storia del territorio. Lungo il Sentiero dei Carbonai si trovano infatti diversi punti di interesse naturalistico e botanico.

Abbigliamento adeguato alla stagione, scarpe comode tecniche o da ginnastica, pantaloni lunghi, maglietta e calze di ricambio, cappello o berretto, borraccia, k-way, snacks energetici, macchina fotografica

Percorri la Strada Provinciale 20 per Sersale.

Arrivati all’incrocio con il bivio per Zagarise saranno ben visibili le indicazioni per il Sentiero del Brigante il cui accesso è sul bordo strada.

Presente anche la segnaletica CAI (Club Alpino Italiano)

Contenuto commutatore
Cascate magnifiche! Avrei fatto fatica per trovarle. Grazie Andrea per la tua guida esperta ed appassionata😃 Forti emozioni...e poi il bagno sotto la cascata, un sogno fatto realtà. Tornerò. A presto!
Davide
Medico
Ho conosciuto la Calabria soltanto nell'estate 2020 e non pensavo che questa regione potesse offrire tanta bellezza! Grazie alla vostra associazione la mia famiglia ed io abbiamo vissuto un'esperienza indimenticabile. Grazie di💚
Francesca
Escursionista